nel

Murubutu e Dia (Diapo Saund) Pentagramma dell’acqua – Testo (lyrics)

 

TITOLO : Pentagramma dell’acqua 

ARTISTA : Murubutu

ARTISTA : Dia (Diapo Saund) 

Anno Uscita 2022

 

 

TopLyrics: Pentagramma dell’acqua – Murubutu e Dia (Diapo Saund)

Bye, bye, bye
Bye, bye, ra-ra, bye

E dove vanno queste nubi quando il cielo è terso?
E torneranno presto (Bye, bye, bye)
E dove vanno questi fulmini dopo un rovescio?
E dove sono adesso? (Non lo sai)
Ada guardava la pioggia sopra la piana
Che scendeva fra i sentieri tra i fiori di Macadamia (Oh-oh)
La sua grondaia vibrava goccia su goccia
Lei contava i suoi pensieri coi semi di Guanàbana (Ah)
Viveva in pena vicino alla cordigliera
E là pioveva senza tregua e non smetteva se non per magia
Ada leggеva e sognava un avventuriero
Chе arrivasse alla frontiera e le chiedesse di fuggire via
E là sotto i suoi manghi, davanti ai piovaschi
Leggeva di tutto, dai saggi ai romantici
Anche i libri più marci con stralci di parti
Riscriveva i finali, lei amava inventarseli (Seh, seh)

Ma dove vai-ai-ai? Ogni nube ha dentro un pensiero
Che ora il vento ci porterà
Seh, seh, tu dimmi, dimmi dov’è (Ehi)
E come fai-ai-ai? Segui il suono sopra il sentiero
E oggi il cielo non piangerà
Seh, seh, tu dimmi come e perché (Come e perché)

Un giorno fra tanti, la pioggia bagnava i cardi
Ed Ada leggeva Saba, guardava l’alba fra i mandorli (Seh)
Dei suoi trent’anni passati in mezzo a quei campi
Sognava di innamorarsi come nei grandi romanzi
Quando lo vide che veniva con il passo breve
Il primo uomo dopo tanto che giungeva là
Forse era giunto l’uomo giusto delle sue preghiere
Però un conto era quel suo sogno e un altro la realtà
Ed Ernando era sveglio ma certo non bello
Nonostante l’orgoglio, non brillava per la leggiadria
E lei che lo guardava con schietto disprezzo
Di chi ha infranto un bel sogno che rischiava di volare via
Ma lui aveva un’arma ed un’arte maliarda
La chitarra che vibrava e che toccava come fosse un Dio
E quando lui suonava il pentagramma dell’acqua
Riusciva ammaliarla se cantava: “Sei tu l’amor mio?”

Ma dove vai-ai-ai? Ogni nube ha dentro un pensiero
Che ora il vento ci porterà
Seh, seh, tu dimmi, dimmi dov’è (Ehi)
E come fai-ai-ai? Segui il suono sopra il sentiero
E oggi il cielo non piangerà
Seh, seh, tu dimmi come e perché (Come e perché)

Quando suonava ogni nota si sollevava
Seguendo in volo i tucani verso i fiori di ibisco
E nella pioggia ogni strofa la colorava
Ogni foglia dei frangipani su un sentiero mai visto
Lei lo guardava incantata e quando Ernando cantava
Per strada in estate sembrava bellissimo
Ed ogni nota suonata, inondava lei Ada
Che scostava dal seno il suo bolero di pizzo
Vennero i giorni delle note sussurrate ai prati
E quelli belli delle risa mescolate ai baci
Ed io ora parto verso i golfi e verso nuovi viaggi
Voglio tu venga via con me, sì, verso nuovi spazi
Pioveva forte sull’erba dei fossi
Lei sorrise divertita quasi fosse come una follia
Appoggiò la sua penna sui suoi fogli di inchiostri
A stile fine a fine riga aveva scritto: “Sì, portami via”

Ma dove vai-ai-ai? Ogni nube ha dentro un pensiero
Che ora il vento ci porterà
Seh, seh, tu dimmi, dimmi dov’è (Ehi)
E come fai-ai-ai? Segui il suono sopra il sentiero
E oggi il cielo non piangerà
Seh, seh, tu dimmi come e perché (Come e perché)

 

Cosa ne pensi?

Scritto da toplyrics

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Murubutu Il migliore dei mondi – Testo (lyrics)

Nuvole – Murubutu ft Dia (Diapo Saund) e Lion D- Testo (lyrics)